Blog Pensieri personali

Flirtationship

Ieri ho scoperto un nuovo termine…anzi una nuova definizione per una precisa dimensione di relazione: Flirtationship. Qualcosa di ben diverso da ciò che definiamo Friend zone…

Sto animosamente conversando con un amico, si, sempre lui, quello della teoria della Goccia o bicchiere!
Mi ritrovo ad ascoltarlo attentamente: il racconto di una presunta relazione (che io non definirei proprio relazione), il suo punto di vista, i suoi pensieri, le sue emozioni per arrivare a questa definizione.

Lo guardo un attimo senza parlare, cercando di capire come e quando si è codificato e dato una definizione ad un insieme di comportamenti e atteggiamenti che possono innescarsi spontaneamente tra 2 amici. Probabilmente non ho ben chiaro il concetto.
Di una cosa sono certa: lui non è per nulla soddisfatto volendo una dimensione di relazione completamente diversa.

Ho la percezione che sia una forzatura ma la mia curiosità ha la meglio e tornata a casa mi immergo in una ricerca minuziosa scoprendo un mondo.
Digitando questa parola su Google vi troverete davanti a risultati che spaziano dal serio, al ridicolo, all’assurdo.
Ma approfondiamolo insieme.

Innanzitutto non esiste una traduzione letterale. Si tratta decisamente di un concetto contemporaneo e ovunque si guardi, ci sarà una definizione diversa di ciò che è un Flirtationship.

  • È il rapporto che si ottiene non appena si flirta con qualcuno? No
  • Forse è quando stai flirtando con la persona con cui hai una relazione? No
  • Potrebbe essere quando si flirta scherzosamente con un amico in maniera serrata? Anche qui è un No

Essenzialmente, un Flirtationship è quando 2 amici sono attratti l’uno dall’altro, utilizzando le loro migliori abilità di flirt per impressionarsi, ma la situazione tra di loro non si trasforma in una vera e propria relazione.
Normalmente non si sceglie di essere in un Flirtationship, la maggior parte delle volte è qualcosa che si innesca spontaneamente.
Perché? Come? Quali sono i meccanismi?

Perché si rimane bloccati in una Flirtationship senza andare oltre:

Uno dei 2 non è pronto
Chi tiene le redini su questa decisione è quello che decide se rimarrà un flirt o meno. La paura di rovinare un rapporto di amicizia è forse la primaria, perché viene da sé, che oltrepassare quel confine con un amico significa imboccare una strada senza ritorno.
Ma potrebbe anche essere semplicemente che uno dei 2 non voglia impegnarsi in una relazione. Questa ultima ipotesi porterebbe ad un’inevitabile malessere e sofferenza per chi invece vorrebbe qualcosa di più.

La profonda conoscenza dell’altro
Se partiamo dal punto di origine, e quindi un rapporto tra 2 amici, si presuppone che ci sia una buona conoscenza della controparte. Questo vuol dire che, a volte, sappiamo già a priori che una relazione romantica stabile non funzionerebbe. Sarebbe stupido compromettere invece una relazione amicale.

Essere già impegnati
Se uno dei 2 o entrambi sono già impegnati la barriera di rispetto non verrà volontariamente intaccata da nessuno dei 2. Ma non ci si vuole precludere il divertimento e il brio del flirt essendo attratti l’un l’atro.

Da quali meccanismi è caratterizzata?

  • C’è un evidente attrazione fisica
  • Ci si diverte insieme
  • Si innesca una complicità blindata
  • Ci si danno nomignoli affettuosi o buffi
  • Ci si messaggia spesso e in modalità affettuosa
  • Si condividono frequenti momenti di quotidianità: caffè, pranzo, cene
  • Ci si sfotte e ci si fa scherzi
  • Nessun contatto fisico oltre un abbraccio, che però capita spesso e prolungato
  • Si è spesso allusivi nella verbalizzazione

Quindi, in poche parole, è più di un’amicizia ma meno di una relazione… in pratica: è complicato.

Bene, dopo aver fatto queste ricerche l’unica cosa che riesco a concludere è che inevitabilmente uno, se non entrambi, finiranno con il cuore spezzato. Quindi, la relazione di amicizia sarà comunque rovinata. Mi immagino le aspettative, le emozioni che si scatenano, i pensieri che si rincorrono; un disastro preannunciato.

Personalmente mi vengono decine di motivi riconducibili a svariate patologie o mancanze personali per cui 2 persone inneschino questo tipo di relazione ibrida.

Personalissimo consiglio?
A meno che non abbiate 20 anni…cercate di evitarlo prendendo una decisione più netta sulla vostra posizione.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.